LA RICERCA SCIENTIFICA

Introduzione

Il Comune di Genga è costituito da un insieme di frazioni disperse in un territorio comunale abbastanza vasto, esteso 72 km2, dove risiedono circa duemila persone, con una tendenza demografica costantemente negativa dovuta principalmente allo spostamento delle residenze nella vicina area urbana di Fabriano.

L'offerta occupazionale è principalmente dovuta alle attività industriali ed al settore terziario, mentre l'agricoltura, anche per le caratteristiche del territorio, montano o collinare, riveste ormai un ruolo secondario. Gli insediamenti produttivi sono rappresentati da alcuni stabilimenti industriali sviluppati ai margini delle vicine aree industriali di Fabriano, nei confronti della quale vengono a crearsi anche fenomeni di pendolarismo. Lo sviluppo del settore terziario è legato principalmente alle attività turistiche, alimentate proprio dalle Grotte di Frasassi, in cui attualmente si registrano un numero di presenze pari a circa 300.000 visitatori l'anno, concentrati soprattutto nelle stagioni estiva e primaverile. I flussi turistici hanno creato un indotto, rappresentato principalmente da servizi commerciali e di ristorazione.

In questo contesto economico si inseriscono anche le attività termali, praticate in uno stabilimento termale situato poco a valle della Gola; le acque sulfuree utilizzate sono captate tramite un pozzo profondo 70 m, ubicato in prossimità delle emergenze naturali, all'uscita della Gola. Lo stabilimento termale, in cui si curano principalmente affezioni dell'apparato respiratorio, è ben noto e frequentato in ambito locale; la stagione di apertura si protrae per circa sei mesi (maggio - novembre) ed ogni anno si registrano circa 18.000 presenze, con circa 30 prestazioni termali a persona. Il volume d'affari complessivo è pertanto valutabile intorno a 3,5 miliardi di lire, ed è strettamente legato all'attività termale, con importanza trascurabile di altri tipi di servizio (alberghiero e ristorazione); le terme hanno un discreto interesse occupazionale, in quanto creano circa 70 posti di lavoro, il 90% dei quali stagionali.

Questi dati evidenziano come le terme abbiano tuttora un peso economico ed occupazionale non trascurabile, nell'ambito del Comune di Genga, nonostante le variazioni della struttura economica verificatasi nel territorio in seguito allo sviluppo delle attività turistiche collegate alle Grotte di Frasassi. Si può pertanto affermare che nel Comune di Genga, ed in particolare nella zona di San Vittore, lo sviluppo economico ruota principalmente intorno alle risorse naturali, rappresentate in primo luogo dalle acque sulfuree e dalle grotte.

Scarica l'app iFrasassi

Consorzio Frasassi - Largo Leone XII, n 1 - 60040 Genga (AN) - grotte@frasassi.com - PEC: frasassi@pec.it - P.Iva 00222050429