LA RICERCA SCIENTIFICA

L'umidità dell'aria

I valori dell'umidità relativa dell'aria nella Grotta, sono quasi sempre prossimi al 100% e la sua misura automatica pone numerosi problemi di taratura e verifica continua sulla funzionalità degli strumenti. Umidità relativa scende in alcuni casi fino al 97% durante la stagione estiva, in relazione con le punte massime di visitatori. Tali variazioni sono direttamente collegate anche con l'incremento della temperatura nel ciclo diurno sia nel periodo invernale (Fig.7) che in quello estivo (Fig.8) qui analizzati.

Le condizioni igrometriche dell'atmosfera ipogea sono comunque controllate dalla pressione e soprattutto dalla temperatura. Infatti un incremento della temperatura dell'aria nella parte più alta dell'Abisso Ancona, nei giorni di massimo afflusso di turisti, origina dei fenomeni di condensazione "nube sotterranea" ben visibili nelle ore del tardo pomeriggio. Durante le ore notturne il raffreddamento dell'atmosfera ipogea può dar luogo a fenomeni di condensazione e precipitazione idrica lungo il camminamento turistico osservabili in più punti sui manufatti.

Scarica l'app iFrasassi

Consorzio Frasassi - Largo Leone XII, n 1 - 60040 Genga (AN) - grotte@frasassi.com - PEC: frasassi@pec.it - P.Iva 00222050429