Speleo-Avventura

Percorso azzurro

Nel caso i biglietti disponibili on line siano esauriti, è comunque possibile acquistarli presso la Biglietteria delle Grotte. L'ingresso è garantito.
Acquista in ticketone
L'accesso ai cani è consentito solo tramite trasportino, non al guinzaglio. Per i cani di grande taglia sono disponibili al parcheggio della biglietteria 3 box per cani in cemento con una grata davanti chiudibile con lucchetto.
Situati in un posto sicuro ed ombreggiato non sono custoditi. Il visitatore può usufruire del posto box limitatamente per il tempo previsto della visita in grotta, non è prenotabile e se ne chiede la disponibilità una volta arrivati in loco.
Durata circa 2 ore - E’ necessaria la prenotazione.

Adatto a tutti coloro che hanno superato i 12 anni di età, con poche difficoltà da affrontare, è sicuramente il primo passo da fare per avvicinarsi alla speleologia, caratterizzato da brevi arrampicate, da cunicoli, strettoie e scivoli. Da prestare attenzione al fondo leggermente sconnesso ed a tratti scivoloso, causa il forte accumulo di fango. Il "fuori percorso" inizia dalla "sala dell'infinito", ultima del percorso turistico classico, prosegue con la strettoia della "Cannella" per arrivare alle "Quattro sorelle"; una lunga galleria porta alla "sala Finlandia". Pronti a sporcarsi!!!

Il prossimo ostacolo è un lungo cunicolo dove il fango regna!!! Sporchi ma felici si arriva alla "sala del Bivacco". Un attimo di riposo, due foto ricordo e via per un lungo scivolo; ogni tecnica è ammessa per superare questo passaggio, la più usata è quella detta di "sedere". Con il posteriore sporco e forse anche un po' dolorante eccoci giunti alla "sala Gentile da Fabriano" ed ai "pozzi di Lucia" dove si avrà modo di vedere un particolare di notevole bellezza: "le pelli di leopardo". Siamo alla fine del percorso; ora, per un'altra strada che scoprirete quando verrete a visitarci, iniziamo il percorso di ritorno.

photo gallery