Percorso Turistico

Sulla volta, appena percettibile, una stalatite lunga metri 7,40, menzionata la "spada di Damocle" e voluminosi camminamenti in collegamento con i piani superiori della grotta. Di fronte al visitatore (nella direzione del senso di marcia), domina solitario e imponente l'"obelisco", considerato da sempre il punto di riferimento per tutti gli speleologi che hanno operato nella grotta. Questa stalagmite, che ha per base una enorme roccia caduta dell'alto, ha un'altezza di circa 15 metri compreso il basamento. A fianco, in un angolo di grotta, su una colata simile ad una tavolozza, si trova un'ampia gamma di colori: il bianco, il terroso, il rosa con lievi sfumature di grigio cenere, caratteristico dell'ossido di manganese.